Ogni comportamento, ogni gesto, ha la sua importanza per combattere la miseria e l'esclusione. Esistono diversi modi di agire, qualunque siano le nostre competenze e disponibilità. Questi messaggi, queste testimonianze, sono tanto l'espressione di un impegno personale quanto di uno collettivo. Non esitate ad apportare il vostro contributo.

Le testimonianze sono pubblicate sotto la responsabilità dei loro autori. Verranno pubblicate solo se rispettano nella forma e nel contenuto lo spirito della giornata, cosi come viene definito nella Plateforme pour le 17 octobre.

17 ottobre 2011: messaggio del Presidente della Repubblica

In occasione della “Giornata Mondiale del Rifiuto della Miseria” del 17 ottobre e della manifestazione che codesta associazione promuove a Roma per celebrare la ricorrenza, mi è gradito esprimervi l’apprezzamento del Capo dello Stato per il vostro impegno in favore della solidarietà e della lotta all’esclusione sociale.

L’impegno dell’associazionismo e dei cittadini pers configgere la miseria ed aiutare chi si trova in situazione di indubbio svantaggio è di fondamentale importanza per stimolare le istituzioni a non abbassare la guardia nei confronti di un problema che è tutt’altro che risolto, anche nelle società avanzate in cui viviamo.

L’Italia è da sempre impegnata, quale membro delle Nazioni Unite ed in Europa, a promuovere lo sviluppo di politiche sociali a beneficio dei più deboli e dei più bisognosi nella consapevolezza che i problemi dello sviluppo diseguale non possono essere efficacemente affrontati guardando solo al proprio cortile di casa. Nel mondo globale in cui viviamo solo la condivisione di politiche e strumenti di intrvento ci permetterà di fornire risposte efficaci a questioni di assillante attualità.

Nella certezza che questo è lo spirito che animerà la vostra manifestazione, il Capo dello Stato formula i migliori auguri di buon lavoro e voti di pieno successo per le vostre attività.

Donato Marra Segretario Generale della Presidenza della Repubblica Palazzo del Quirinale, Roma

Donato Marra Segretario Generale della Presidenza della Repubblica