Ogni comportamento, ogni gesto, ha la sua importanza per combattere la miseria e l'esclusione. Esistono diversi modi di agire, qualunque siano le nostre competenze e disponibilità. Questi messaggi, queste testimonianze, sono tanto l'espressione di un impegno personale quanto di uno collettivo. Non esitate ad apportare il vostro contributo.

Le testimonianze sono pubblicate sotto la responsabilità dei loro autori. Verranno pubblicate solo se rispettano nella forma e nel contenuto lo spirito della giornata, cosi come viene definito nella Plateforme pour le 17 octobre.

Messaggio del Senatore Pietro Marcenaro, Presidente della Commissione Diritti Umani del Senato.

L'impegno del Ministro dell'interno, annunciato oggi pomeriggio durante il question time alla Camera dei Deputati, di combattere lo sfruttamento criminale dell'accattonaggio e in particolare la tratta di esseri umani portatori di handicap, è una cosa sacrosanta. Avrei tuttavia desiderato - ha affermato Pietro Marcenaro, Presidente della Commissione diritti umani del Senato - ascoltare anche una parola d'impegno alla lotta contro la povertà che dell'accattonaggio è la ragione di fondo. In particolare questa parola sarebbe stata importante oggi, 17 ottobre, che è il giorno nel quale dal 1992 per decisione delle Nazioni Unite si celebra la Giornata mondiale del rifiuto della miseria. Il Governo dovrebbe ricordarsi che oltre ai debiti verso i ricchi ci sono anche i debiti verso i poveri.

Pietro Marcenaro

This testimony is linked to the event: 
Audizione presso la Commissione Diritti Umani del Senato
ATD Quarto Mondo Italia